Deprivazione della figura paterna: centomila euro.

figura paterna

Deprivazione della figura paterna.

Il pregiudizio patito a causa della perdita del genitore costa 100 mila euro al padre che ha rifiutato ogni contatto con il figlio disabile. La “deprivazione della figura paterna” costa al genitore la somma che ripaga la sofferenza subita dal minore, equitativamente determinata al tribunale di Milano in base alle tabelle per la liquidazione del danno non patrimoniale per perdita del rapporto parentale.

La sentenza del Tribunale di Milano, sezione decima, n. 2938/2017, è stata emessa in un giudizio su domanda della madre che agisce anche in qualità di amministratrice di sostegno del figlio disabile, affetto da una grave paralisi celebrarle.

La donna aveva citato in giudizio il padre del ragazzo per ottenere l’adempimento degli obblighi di mantenimento e sentirlo condannare al rimborso delle spese sostenute dalla nascita del ragazzo alla data del primo versamento ricevuto, nonché al risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale patiti dal ragazzo a causa della totale assenza della figura paterna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *